Il problema delle allergie

Il problema delle allergie sta dilagando, anche in Italia. Per quanto riguarda gli ambienti domestici e soprattutto il materasso, la forma di allergia da considerare è l’allergia agli acari (detta anche alle polveri). Gli acari della polvere sono minuscoli artropodi non visibili ad occhio nudo, che vivono e prolificano nella polvere. I loro derivati epidermici e i loro escrementi sono responsabili di asma e rinite nei soggetti allergici. L’habitat preferito dagli acari è costituito dai luoghi dove la polvere si accumula con facilità: moquettes, tendaggi, tappeti, materassi, ecc.

Le persone che soffrono di allergia agli acari dovrebbero optare per materassi e cuscini completamente in lattice rivestiti con fodera sfoderabile e da lavare frequentemente. La scelta ottimale è rappresentata dal tessuto in Aloe Vera: un particolare trattamento consente l’applicazione sul tessuto di milioni di microcapsule contenenti l’essenza dell’Aloe Vera, trasformando cosi il tessuto in un veicolo di benessere. Le microcapsule, con il semplice movimento del corpo, si aprono rilasciando le benefiche sostanze in esse contenute. Il trattamento antimacchia permette una facile pulizia, mantenendo inalterata la traspirabilità.

E’ utile comunque sottolineare che tutti i tipi di materasso possono essere anallergici se realizzati con particolari materiali e fodere idonee. Si noti comunque che tutto l’ambiente domestico deve essere oggetto di severe attenzioni igieniche (eliminare tappeti, tendaggi, librerie; mantenere l’ambiente asciutto e ben aerato; allontanare ed evitare il contatto con animali domestici; pulire accuratamente la camera da letto e lavare la biancheria frequentemente, ecc.).